SPUNTI sul ROMANTICISMO – TITANISMO

0
Byron - George Gordon Noel Byron, sesto barone di Byron, meglio noto come Lord Byron RS (Londra, 22 gennaio 1788 – Missolungi, 19 aprile 1824), è stato un poeta e politico inglese. Considerato da molti uno dei massimi poeti britannici, Byron è stato un uomo di spicco nella cultura del Regno Unito durante il secondo Romanticismo, del quale è stato l'esponente più rappresentativo insieme con John Keats e Percy Bysshe Shelley. (Wikipedia)

SPUNTI sul ROMANTICISMO – TITANISMO

In tema di Movimento Romantico, in Italia possiamo considerare l’Opera di Vittorio Alfieri quale un esempio di pre-romanticismo. Molte delle sue idee – apprezzate dai Romantici – furono adatte a spianare la strada al Romanticismo vero e proprio, con una concezione tragica ed eroica dell’Essere Umano. Non gli era estranea la lettura di Plutarco,

Busto di Plutarco, oggi conservato al museo archeologico di Delfi.

che portava ad esempio di Spirito eroico. Da qui una dicotomia col suo tempo, un tempo a cui Alfieri attribuiva la massima colpa: quella di non essere più adatto a vere e proprie azioni eroiche. La sua vita fu una infinita serie di giornate solitarie, passate a leggere le Opere più elevate, e a rimuginare sulla stoltezza dei suoi simili, più che altro intenti a compiere azioni sleali e a comportarsi in maniera vile e ipocrita. Ritroviamo la concezione eroica dell’Uomo anche in altri Romantici della Nostra Penisola: Foscolo, Manzoni.

Figura altamente eroica, è quella di Jacopo Ortis, eroe foscoliano. Fuga nel suicidio per sottrarsi all’umiliazione di una condizione inaccettabile. Intreccio politico/sentimentale: la donna amata costretta a sposare un altro uomo, Venezia caduta sotto gli Austriaci. Idealità nella sua purezza. Ovvero: TITANISMO ROMANTICO, così come lo hanno espresso i tedeschi e gli inglesi nello stesso periodo.

Motore propulsivo dell’Ideale Titanico, in Italia e in Germania, fu la lotta contro l’oppressione straniera. Cosa che non accadde invece dover affrontare ai poeti romantici inglesi: Byron dovette “inventarsi” una nuova missione, un nuovo ideale, titanico, pur di andare in battaglia: combattere e morire per l’indipendenza della Grecia.

©, 2017

 

 

questa pagina contiene alcuni collegamenti esterni il cui contenuto informazioneecultura.it ha verificato solo al momento del loro inserimento; informazioneecultura.it non garantisce in alcun modo sulla qualità di tali collegamenti, qualora il loro contenuto fosse modificato in seguito.

Please follow and like us:
error0

Leggi o lascia un commento (i commenti potrebbero contenere alcuni collegamenti esterni il cui contenuto informazioneecultura.it ha verificato solo al momento del loro inserimento; informazioneecultura.it non garantisce in alcun modo sulla qualità di tali collegamenti, qualora il loro contenuto fosse modificato in seguito)

Commenta
Inserisci il tuo nome