Traduzioni di Silvia Petrone

Traduzioni di Silvia Petrone

MAURICE LEBLANC – LUPIN – IL TRIANGOLO D’ORO – TRADUZIONE SILVIA PETRONE – 2021

 

IlTriangolo D'oro Maurice Leblanc traduzione Silvia Petrone
€ 12,00
336 pagine
Arsenio Lupin
ISBN: 9788881545575 IL TRIANGOLO D’ORO
Mentre si trova a Parigi per un periodo di riabilitazione, il capitano Patrice Belval salva l’infermiera Coralie da un tentato rapimento. Non può che innamorarsene, ma la giovane è avvolta dal mistero: poche ore dopo l’incidente, il capitano assiste al brutale omicidio del marito di lei, l’enigmatico Essarès bey. Nel tentativo di aiutare Coralie, e ormai parte di un complotto contro la Francia stessa, Belval rimane impigliato negli ingranaggi di una macchina infernale nel pieno della Grande Guerra e, per difendersi da ogni genere di pericolo, non può che rivolgersi a qualcuno di eccezionale. Insomma, ci vorrebbe Arsenio Lupin, ma si dice in giro che si sia buttato da una scogliera. Per il celebre ladro gentiluomo, però, nulla è impossibile, soprattutto quando c’è di mezzo un tesoro nazionale il cui unico indizio è il «Triangolo d’oro»…
Titolo originale: Le triangle d’or
Traduzione: Silvia Petrone
Maurice Marie Émile Leblanc (Rouen, 1864 – Perpignan, 1941), dopo studi comparati di legge, si trasferì a Parigi e divenne giornalista e scrittore di vari generi, poi presto quasi solo di “gialli”, nella forma prevalentemente di racconti insieme policier e mystery, dal 1905 sempre più dedicati solo al celeberrimo personaggio del nobile appartato Arsène Lupin (nato nel 1874, secondo Leblanc), un eroe doppio, un bandito simpatico. Le sue avventure continuano a essere utilmente ripubblicate in Italia da vari editori con varie traduzioni e carente lavoro critico. In questo “Lupin” mancano apparati e l’introduzione riprende un breve testo del 1933 proprio di Leblanc (traduzione di Silvia Petrone), intitolato “Chi è Arsenio Lupin?”: lo stesso inventore spiega come nacque il suo celeberrimo personaggio, “da tutta una serie di circostanze”. https://www.mangialibri.com/arsenio-lupin-ladro-gentiluomo

 

 

 

questa pagina contiene alcuni collegamenti esterni il cui contenuto informazioneecultura.it ha verificato solo al momento del loro inserimento; informazioneecultura.it non garantisce in alcun modo sulla qualità di tali collegamenti, qualora il loro contenuto fosse modificato in seguito.