MILANO SULLE DITA – Libro e mostra tattili

0

MILANO SULLE DITA

Libro e mostra tattili

 

In occasione della Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità indetta dall’ONU per il 3 dicembre 2008, la Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Lombardia nella propria sede milanese di Palazzo Litta ha presentato, partner TMC Pubblicità, Milano sulle dita, mostra e guida tattili dei monumenti milanesi restaurati grazie al contributo della società TMC nell’ambito dell’impegnativo progetto di recupero e valorizzazione del patrimonio artistico urbano milanese Spazi per l’Arte intrapreso a partire dal 2002 e che vedrà l’avvio, nel febbraio 2009, del delicato intervento conservativo delle facciate dell’Università Statale.

Il libro, il cui ricavato di vendita sarà interamente devoluto all’Istituto dei Ciechi di Milano, intende fornire un’agile guida scritta e illustrata per tutti, vedenti, non vedenti e ipovedenti, grazie all’inchiostro trasparente in rilievo e al sistema Braille predisposti per una lettura tattile. Il testo, corredato da disegni di piante e alzati, costituisce un itinerario essenziale e di particolare chiarezza attraverso i monumenti riconsegnati alla città, dalla Colonna del Verziere alla Fontana del Piermarini nell’omonima Piazza, alla Loggia e al Pozzo di Piazza Mercanti, ai Monumenti a Carlo Cattaneo e a Giuseppe Parini in Cordusio, alla facciata della Chiesa di Santa Maria delle Grazie (testo e disegni scaricabili gratuitamente dal sito www.tactilevision.it, con possibilità di ingrandimento, ascolto e lettura tattile).

La mostra è stata ideata come ulteriore strumento di accessibililità per tutti alla conoscenza del patrimonio artistico cittadino grazie a un allestimento espositivo guidato da canaline al piano terreno di Palazzo Litta, curato da Tactile Vision Onlus di Torino, attiva da più di dieci anni nella progettazione di strumenti atti a facilitare la fruizione di chi soffre di debolezza visiva. L’esposizione si articola in due spazi: la Stanza della suggestione, immersa nel rumore metropolitano, sul cui pavimento trasformato in mappa del centro di Milano sono collocate sopra appositi leggii le tavole tattili dei monumenti restaurati in corrispondenza della rispettiva reale ubicazione. Nell’adiacente Stanza della documentazione il visitatore può leggere su pannelli attrezzati la descrizione delle opere architettoniche e monumentali e degli interventi di recupero.

L’importante iniziativa permette di assumere consapevolezza sia dell’urgenza dell’intervento conservativo sul patrimonio artistico cittadino, dati i casi di abbandono e di degrado in cui versavano alcuni siti interessati dal recupero ancora in corso (per le Mura Spagnole, l’Arco di Porta Romana e le facciate esterne di Palazzo Litta la fase conclusiva dei lavori è prevista per il 2009), sia dell’occasione che una  campagna di restauro produce per una più corretta lettura e un approfondimento storico e documentario delle opere coinvolte.

 Ma innanzitutto richiama  a una riflessione sul tema dell’accessibilità alla conoscenza come diritto di noi tutti, stimolando la sinestesia delle nostre potenzialità sensoriali esperite quali risorse di ciascuno e dunque guidandoci a una maggiore sensibilità e coscienza sociale e culturale.

 

MILANO SULLE DITA – IN MOSTRA UNA CITTA’ PER TUTTI

Libro e mostra tattili dei monumenti restaurati da TMC Pubblicità

Palazzo Litta, piano terreno, Corso Magenta, 24 – Milano

3 dicembre 2008 – 9 gennaio 2009

Milano sulle dita, Guida tattile ai monumenti restaurati da TMC Pubblicità

a cura di Tactile Vision Onlus

Silvio Zamorani Editore, 2008

 

©, 2009

Please follow and like us:
error0

Leggi o lascia un commento (i commenti potrebbero contenere alcuni collegamenti esterni il cui contenuto informazioneecultura.it ha verificato solo al momento del loro inserimento; informazioneecultura.it non garantisce in alcun modo sulla qualità di tali collegamenti, qualora il loro contenuto fosse modificato in seguito)

Commenta
Inserisci il tuo nome