Apertura Lavori – Giancarlo Marchese

0
18
Giancarlo Marchese
Giancarlo Marchese (Parma, 15 novembre 1931 – Milano, 22 maggio 2013) è stato uno scultore italiano. Nato da genitori tortonesi, finita la seconda guerra mondiale si trasferisce a Milano, dove frequenta prima il liceo artistico e poi l'Accademia di Brera. Segue i corsi di Luciano Minguzzi e Marino Marini ed entra anche in contatto con Guido Ballo e Pericle Fazzini, grazie al quale partecipa con due sculture alla Biennale di Venezia del 1956. Marchese intraprende anche la strada dell'insegnamento e nel 1974 insegna scultura all'Accademia di Belle Arti di Firenze; nel 1976 ottiene la cattedra all'Accademia di Brera, dove è docente fino al 2000, anno in cui ha luogo un'esposizione personale presso la galleria Spaziotemporaneo di Milano; in quello stesso anno Marchese insegna Progettazione Scultorea presso l'Università Nazionale di Seul e all'Università UOU di Ulsan, in Corea del Sud. Muore a Milano il 22 maggio 2013. (Wikipedia)

Apertura Lavori – Giancarlo Marchese.

Brera – Arte nella Follia – Follia nell’Arte – 24 – 25 gennaio 1994 – Atti del Convegno Esposizione promosso dalla Ussl 75/II e dall’Accademia di Brera di Milano.

 

Per approfondimenti e ulteriori informazioni sugli Atti del Convegno e sul “rapporto tra fantasia e apprendimento” cliccare sul link interno “Nascita delle terapie espressive a Milano”

Ti potrebbero interessare anche gli altri articoli dedicati al Convegno “Brera – Arte nella Follia – Follia nell’Arte”:

Vittoria Bianchini – L’Atelier del Pini e i suoi protagonisti

Alda Merini – Rapporto possibile tra poesia e follia

Gillo Dorfles – La creatività artistica come mezzo diagnostico e terapeutico

Piero Benassi – Considerazioni sulle modalità espressive dei malati di mente in rapporto all’evoluzione delle dottrine psichiatriche

Please follow and like us:
0

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here