Il richiamo irresistibile dell’irrazionale

0
Il richiamo irresistibile dell’irrazionale
Premio Celeste - Irrazionalità - Francesca Romana Ceriati

Il richiamo irresistibile dell’irrazionale

 

Effetto Sway, un effetto – anche se sono io a chiamarlo così, non gli Autori di questo libro – che implicherebbe, nella scelta delle Nostre azioni, nelle Nostre decisioni anche più importanti, anche quando ne va della vita o della morte – Nostra o altrui – la predominante forza influente dell’irrazionalità. Quella forza oscura, irrazionale, mal gestibile e difficilmente riconoscibile, che fa sì che chi compie una scelta si rifugi sempre e comunque dietro le rassicuranti certezze della minor perdita, e del pregiudizio della diagnosi, strutture psicologiche che i due Autori hanno studiato, e così definito, quali (n.d.r.) forze psicologiche oscure di regressione.

Il taglio di questo saggio è ampio, di tipo cognitivo-comportamentale, e tenta di dare una spiegazione scientifica a certi comportamenti, quali quello del pilota di aereo Van Zanten che avrebbe causato la morte di 584 persone nel più grande disastro aereo mai accaduto, conosciuto come incidente di Tenerife.

La lettura di questo saggio racchiude molte domande e una certa quantità di risposte a misteriosi comportamenti umani, tutti dominati dall’irrazionalità. E si svolge secondo la struttura del saggio narrativo, perché ogni domanda corrisponde a un racconto, non propriamente un caso clinico, ma una sorta di caleidoscopica radiografia dell’evento in chiave cognitivo-comportamentale. A chi scrive, purtroppo, non avvince il linguaggio dei due Autori, freddo e deterministico nel ravvisare sempre effetti certi e cause ben individuate, che tolgono mistero, appunto, alla psiche umana, un limite, a mio avviso, dell’orientamento cognitivo-comportamentale, in quanto esso contiene più risposte di quante in natura non si possano dare. Ma il libro si legge con interesse, anche con una certa tensione emotiva, come si leggesse un giallo d’autore, e la scrittura è vigorosa, di buona struttura, sostiene egregiamente l’argomento e non ha cedimenti (ma forse, questa, non è poi sempre in assoluto una qualità).

ORI BRAFMAN – ROM BRAFMAN

“SWAY – Il richiamo irresistibile dell’irrazionale

saggio socio-psicologico

Nuovi Mondi, 2009

©, 2009

 

questa pagina contiene alcuni collegamenti esterni il cui contenuto informazioneecultura.it ha verificato solo al momento del loro inserimento; informazioneecultura.it non garantisce in alcun modo sulla qualità di tali collegamenti, qualora il loro contenuto fosse modificato in seguito.

Please follow and like us:

Leggi o lascia un commento (i commenti potrebbero contenere alcuni collegamenti esterni il cui contenuto informazioneecultura.it ha verificato solo al momento del loro inserimento; informazioneecultura.it non garantisce in alcun modo sulla qualità di tali collegamenti, qualora il loro contenuto fosse modificato in seguito)

Commenta
Inserisci il tuo nome