ILARIA BERNARDINI – LA FINE DELL’AMORE

0

ILARIA BERNARDINI

“LA FINE DELL’AMORE”

racconti

ISBN, 2006

 

Lamentazione in Fa Maggiore per una cucina impiallacciata che si disfa inesorabilmente dopo due anni, il tempo che è durato l’amore del dolce Lui agognato in un per-sempre da magazzino-del-mobile con luce flou che non brilla più, e non sembra più tanto felice di stare con Lei, che ha le mutandine gualcite che-nessuno-più-vede e preferisce fare la pipì, la sera, tra una macchina e l’altra, quando porta fuori il cane, piuttosto che sulla tazza del cesso rotta di casa propria.

Molta lamentazione, in questi racconti, anche se ragionevolmente dosata con improvvisi guizzi di ironia agrodolce e realistici, maturativi pensieri riguardanti la Morte, destino non solo delle cucine a basso costo per giovani coppiette un po’ illuse, ma di tutti Noi, esseri finiti in carne ed ossa.

Duetti Lei-Lui come nella migliore tradizione del racconto intimista, svolti con leggiadria e leggerezza, anche se talvolta queste qualità sfociano in un tono stucchevolmente superficiale che avrebbe bisogno di rientrare entro certi margini per riacquistare la credibilità di un tipo di scrittura più marcatamente letteraria. Complimenti, comunque, per la scorrevolezza del testo e una predisposizione psicologica dei personaggi sempre volti a trovare soluzioni in questa vita che, spesso e volentieri, ci confonde e annichilisce con problemi apparentemente senza soluzione.

Andare avanti, The Show Must Go On.

©, 2006

 

 

questa pagina contiene alcuni collegamenti esterni il cui contenuto informazioneecultura.it ha verificato solo al momento del loro inserimento; informazioneecultura.it non garantisce in alcun modo sulla qualità di tali collegamenti, qualora il loro contenuto fosse modificato in seguito.

Please follow and like us:
error0

Leggi o lascia un commento (i commenti potrebbero contenere alcuni collegamenti esterni il cui contenuto informazioneecultura.it ha verificato solo al momento del loro inserimento; informazioneecultura.it non garantisce in alcun modo sulla qualità di tali collegamenti, qualora il loro contenuto fosse modificato in seguito)

Commenta
Inserisci il tuo nome