COME difendersi dagli PSICOPATICI della porta accanto

0
18

COME difendersi dagli PSICOPATICI della porta accanto

 

Preziosi consigli di facile attuazione e modelli di comportamento adattabili alle più disparate situazioni. Con esempi concreti e una serie di strumenti pratici “Circondati da psicopatici” è una guida irrinunciabile diretta a tutti, per districarci tra le pieghe della psicopatia moderna.

Mutuando la quarta di copertina del libro inchiesta di Saviano “ZeroZeroZero”, riferita ai consumatori abituali di cocaina, lo piscopatico è chi ti è più vicino, se non è tuo padre o tua madre o tuo figlio, è il tuo capufficio, il parroco, l’assessore, il parcheggiatore. Se non è nessuno di questi, potresti essere tu…

Il passo fondamentale per riconoscere uno psicopatico è tenere ben presenti alcune sue fondamentali caratteristiche: un soggetto tendenzialmente aggressivo, ingrato, a volte offensivo, manipolatore e spesso senza scrupoli, il re dell’egoismo e dell’inaffidabilità. Non considera il prossimo come interlocutore alla pari ma come terreno su cui esercitare la propria aggressività.

Per questo, è bene sciogliersi dal ruolo di vittima e non sottostare alla sua cattiveria, per evitare di farsi controllare e dominare. “La persona da cui mi attendo la salvezza sono io. Se riuscite ad abituarvi a questa idea, sarà già un grosso passo nella direzione della vostra liberazione, perché a quel punto non affiderete più la vostra felicità al caso, e tanto meno agli psicopatici”.

Una capacità quindi, quella di proteggersi con successo da manipolatori e bugiardi, alla portata di tutti, che si può, ma soprattutto si deve, sviluppare. “Dunque, al lavoro! Alla fine potrete usare la vostra nuova consapevolezza come una carta geografica che vi permetterà di trovare una via sicura ed efficace per uscire dal caos governato da potere, aggressione e manipolazione.”

Parola di Barbel Mechler, autrice, personal coach e consulente per la comunicazione, che da anni lavora con successo con vittime di personalità psicopatiche.

 

Edizioni Macro

Anno di pubblicazione: 2017

Pagine: 287

©, 2019

 

 

Please follow and like us:
0

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here