CADUTA LIBERA – LA PITTURA DI CARLO RE

0
10

 

Le immagini della presente sezione sono
pubblicate su concessione dell’autore.

“Ricerca della purezza – l’essenziale
del colore, del gesto, del segno –
attraverso gli eccessi: profezia e biografia della sua stessa vita.
Dipingere per liberarsi dai fantasmi delle forme che premono per uscire, per
dire l’indicibile, oltre le parole, oltre la musica. Oltre  qualunque segno
possibile.  Ubriacarsi  di vita, dilatare la vita, frantumando  regole  e
schemi imposti. Nell’arte di Carlo Re ogni materiale è pretesto per
sperimentare una nuova espressione ed è ESPRESSIONE ;  tempere, olii,
acrilici, chine, matite, resina, carta,legno, chiodi, preservativi  scaduti,
corde musicali….Cercare di penetrare il mistero, per risolvere l’intima
inquietudine mai  placata, mai  risolta. Arrivare a com-prendersi  e a
com-prendere: prendere dentro di noi, perchè possa far parte di noi, anche
ciò che ci sembra incomprensibile, anche ciò che vorremmo rifiutare.”

Anna Zannini

 

Please follow and like us:
0

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here