Coronavirus, risposta record ad appelli donazioni. Centro nazionale sangue: “Ora surplus di 900 sacche, ma serve continuità”

0

16 marzo 2020

Coronavirus, risposta record ad appelli donazioni. Centro nazionale sangue: “Ora surplus di 900 sacche, ma serve continuità”

 

Risposta eccezionale è arrivata anche in Lombardia, una delle regioni epicentro dell’epidemia da Covid-19, dove sono state raccolte 110 sacche in più da mettere a disposizione per altre regioni. L’appello però rimane sempre valido: “La raccomandazione è prenotare telefonicamente le donazioni, per permettere una raccolta programmata”.

 

Gli appelli a donare sangue durante l’emergenza coronavirus non sono rimasti inascoltati, anzi. Come dichiarato dal presidente del Centro nazionale sangue in questi giorni l’afflusso di donatori è stato “impressionante” in tutte le regioni. Le scorte, si legge in un comunicato, sono state ricostituite in tutto il territorio nazionale, assicurando quindi la compensazione interregionale per le aree in difficoltà, e addirittura, sottolinea Giancarlo Maria Liumbruno “la bacheca Sistra che monitora le disponibilità e le carenze regionali, ha registrato un surplus di quasi 900 sacche”.

 

leggi tutto

 

questa pagina contiene alcuni collegamenti esterni il cui contenuto informazioneecultura.it ha verificato solo al momento del loro inserimento; informazioneecultura.it non garantisce in alcun modo sulla qualità di tali collegamenti, qualora il loro contenuto fosse modificato in seguito.

Please follow and like us:
error0

Leggi o lascia un commento (i commenti potrebbero contenere alcuni collegamenti esterni il cui contenuto informazioneecultura.it ha verificato solo al momento del loro inserimento; informazioneecultura.it non garantisce in alcun modo sulla qualità di tali collegamenti, qualora il loro contenuto fosse modificato in seguito)

Commenta
Inserisci il tuo nome