Lombardia, Regione taglia fondi per i disabili gravissimi nonostante l’aumento del governo. Ma il consiglio vota contro la giunta

0

14-1-2020

“Tagliati i fondi regionali per i disabili gravi”, denuncia Gian Antonio Girelli consigliere Pd in Regione Lombardia. “Non è vero, si tratta di una bufala dell’opposizione”, risponde l’assessore leghista con delega alla Disabilità Stefano Bolognini. Ma intanto il consiglio regionale, la sera del 14 gennaio, ha approvato due mozioni, una firmata dal Pd e l’altra dalla maggioranza, per chiedere che la giunta torni sui suoi passi. Sono giorni di preoccupazione per almeno 7mila famiglie lombarde con un disabile grave a carico (dati LEDHA aggiornati a dicembre 2019). Il 23 dicembre scorso infatti, la giunta del leghista Attilio Fontana ha approvato la delibera n.2720 che delinea il Piano regionale per la non autosufficienza 2019-2021 e in particolare cambia i requisiti per ricevere i fondi.

 

leggi tutto

 

questa pagina contiene alcuni collegamenti esterni il cui contenuto informazioneecultura.it ha verificato solo al momento del loro inserimento; informazioneecultura.it non garantisce in alcun modo sulla qualità di tali collegamenti, qualora il loro contenuto fosse modificato in seguito.

Please follow and like us:
error0

Leggi o lascia un commento (i commenti potrebbero contenere alcuni collegamenti esterni il cui contenuto informazioneecultura.it ha verificato solo al momento del loro inserimento; informazioneecultura.it non garantisce in alcun modo sulla qualità di tali collegamenti, qualora il loro contenuto fosse modificato in seguito)

Commenta
Inserisci il tuo nome