Droga, strafatti già a 12 anni. “Mini dosi anche a scuola” la mattina prima di andare a scuola fumava canne, il pomeriggio beveva, poi passava alla cocaina, la sera per uscire all’ecstasy e di notte, per andare con la sua ragazza, al viagra

0

Il terapeuta anti-droga: “Canne, ketamina, ansiolitici, viagra. Sono cocktail letali”

di MARCELLA COCCHI
Milano, 12 gennaio 2020 – “Ricordo un caso disperato, un 16enne di Varese, che la mattina prima di andare a scuola fumava canne, il pomeriggio beveva, poi passava alla cocaina, la sera per uscire all’ecstasy e di notte, per andare con la sua ragazza, al viagra”. Sì, di già.”«Un altro giocava alla playstation da mattina a sera, i suoi genitori lo volevano lasciare da noi per ’ritirarlo’ la sera”. Eh no, così non funziona, non avevano capito. Per battere la droga occorrono un percorso condiviso, terapia ambulatoriale, forse un periodo in comunità, controlli delle urine. Insomma, bisogna ricominciare tutto da capo.
questa pagina contiene alcuni collegamenti esterni il cui contenuto informazioneecultura.it ha verificato solo al momento del loro inserimento; informazioneecultura.it non garantisce in alcun modo sulla qualità di tali collegamenti, qualora il loro contenuto fosse modificato in seguito.
Please follow and like us:
error0

Leggi o lascia un commento (i commenti potrebbero contenere alcuni collegamenti esterni il cui contenuto informazioneecultura.it ha verificato solo al momento del loro inserimento; informazioneecultura.it non garantisce in alcun modo sulla qualità di tali collegamenti, qualora il loro contenuto fosse modificato in seguito)

Commenta
Inserisci il tuo nome