Riccardo Rasman – il disabile morto a Trieste nel 2006 dopo un’irruzione della polizia

0

29-12-2019

ROMA – È stato respinto dai giudici della Cassazione il ricorso dei famigliari di Riccardo Rasman – il disabile morto a Trieste nel 2006 dopo un’irruzione della polizia in casa sua – teso a ottenere un risarcimento di otto milioni di euro contro il milione e 200mila euro ottenuti in primo grado dal Ministero dell’Interno. Una decisione, quella della Suprema corte, che ha confermato il giudizio di secondo grado, aspramente criticata dal legale della famiglia, l’avvocato milanese Claudio Defilippi, che preannuncia ricorso alla Corte europea dei diritti dell’uomo.

 

leggi tutto

 

questa pagina contiene alcuni collegamenti esterni il cui contenuto informazioneecultura.it ha verificato solo al momento del loro inserimento; informazioneecultura.it non garantisce in alcun modo sulla qualità di tali collegamenti, qualora il loro contenuto fosse modificato in seguito.

Please follow and like us:
error0

Leggi o lascia un commento (i commenti potrebbero contenere alcuni collegamenti esterni il cui contenuto informazioneecultura.it ha verificato solo al momento del loro inserimento; informazioneecultura.it non garantisce in alcun modo sulla qualità di tali collegamenti, qualora il loro contenuto fosse modificato in seguito)

Commenta
Inserisci il tuo nome