Vittorio Emiliani ricorda Gino Giugni in Radio radicale

0
Luigi Giugni, meglio conosciuto col diminutivo di Gino (Genova, 1º agosto 1927 – Roma, 4 ottobre 2009), è stato un politico e accademico italiano che ha ricoperto un ruolo chiave nella stesura dello Statuto dei lavoratori. (Wikipedia)

Vittorio Emiliani ricorda Gino Giugni in Radio radicale.

 

Vittorio Emiliani giornalista Ha cominciato la sua carriera nella carta stampata come redattore del settimanale vogherese “Il Cittadino” e come direttore di “Ateneo Pavese” giornale dell’Organismo Rappresentativo Universitario di Pavia, poi collaborando con le testate Comunità, Il Mondo di Mario Pannunzio e l’Espresso, per passare poi al Giorno come inviato e dal 1974 al Messaggero cui, dopo essere stato inviato e poi capo del servizio politico, è stato direttore responsabile dal 1981 al 1987. Successivamente è stato collaboratore del supplemento culturale del Sole 24 Ore ed editorialista del Messaggero, de Il Tempo, del Secolo XIX e de L’Unità. (Wikipedia)

 

fonte

 

questa pagina contiene alcuni collegamenti esterni il cui contenuto informazioneecultura.it ha verificato solo al momento del loro inserimento; informazioneecultura.it non garantisce in alcun modo sulla qualità di tali collegamenti, qualora il loro contenuto fosse modificato in seguito.

Please follow and like us:
error0

Leggi o lascia un commento (i commenti potrebbero contenere alcuni collegamenti esterni il cui contenuto informazioneecultura.it ha verificato solo al momento del loro inserimento; informazioneecultura.it non garantisce in alcun modo sulla qualità di tali collegamenti, qualora il loro contenuto fosse modificato in seguito)

Commenta
Inserisci il tuo nome