1 COMMENTO

  1. M’interessano gli scritti di Andrea Di Cesare.
    Anche quando non li condivido in toto, mi fanno riflettere. Leggerli è uno stimolo alla memoria. Uno stimolo per rispolverare – se non perfino rivivere – situazioni, sentimenti e rabbie analoghe, da tempo chiuse nel bagaglio a mano che ogni giorno porto con me a bordo del mio aliante esistenziale.
    Rispondi

Leggi o lascia un commento (i commenti potrebbero contenere alcuni collegamenti esterni il cui contenuto informazioneecultura.it ha verificato solo al momento del loro inserimento; informazioneecultura.it non garantisce in alcun modo sulla qualità di tali collegamenti, qualora il loro contenuto fosse modificato in seguito)

Commenta
Inserisci il tuo nome