GIAN LUIGI FALABRINO – STORIA DELLA FAMIGLIA CASTELBARCO

1

GIAN LUIGI FALABRINO

“STORIA DELLA FAMIGLIA CASTELBARCO”

Viennepierre, 2008

Libro ponderoso e affascinante, pieno di notizie, anche minori, cronachistiche, sulla storia della Famiglia Castelbarco, che arriva a noi grazie al lavoro di Gian Luigi Falabrino che, con cura e minuziosità, ha studiato una mole enorme di documenti presi e arrivati alle sue mani da antichi archivi storici. La storia di questa potente famiglia, affonderebbe le sue origini in un lontano, magmatico Medioevo, fatto di piccole ma sanguinarie guerre di territorio e – anche più spesso – vendetta, secondo quello stile ritorsivo che valeva in antichità, quale dimostrazione di potere, forza, predominio sul nemico. Nel libro è citato, a questo proposito, lo storico Catterina, il quale ritrae i feudatari trentini, a partire dall’anno mille, quali grifagni e prepotenti despoti che trattavano tutto con le armi, non col diritto. Un ritratto critico, severo, che ci dona il volto di una nobiltà guerriera che seppe spargere il terrore fra i suoi vassalli.

Il libro ripercorre la storia della Famiglia Castelbarco, dalle origini – sec. XI e XII – quando erano piccoli vassalli del Vescovo di Trento,  all’epoca della piccola Signoria con Guglielmo il Grande nel ‘300. Seguiamo questa famiglia lungo il ‘600, quando giunge a Milano e contrae legami matrimoniali con i Visconti, Litta, Simonetta, Pindemonte. Il suo potere era diramato e capillare, tanto da farle guadagnare una speciale attenzione presso gli Asburgo. La sua storia si sovrappone a quella dell’identità europea, alle lotte di conquista di Francia, Spagna, e Austria per la supremazia in Italia e in Europa, per giungere al Regno d’Italia e alla conquista del titolo principesco.

Da notare, all’interno del Volume, l’inserto che riporta l’albero genealogico della Famiglia Castelbarco, pazientemente ricostruito da Gian Luigi Falabrino.

©, 2010

Link Correlati:

Falabrino “Kugluf”

Fiorenzo Degasperi – “CASTELLI del Trentino Alto Adige tra storia e leggenda”

Please follow and like us:
error0

1 COMMENTO

Leggi o lascia un commento (i commenti potrebbero contenere alcuni collegamenti esterni il cui contenuto informazioneecultura.it ha verificato solo al momento del loro inserimento; informazioneecultura.it non garantisce in alcun modo sulla qualità di tali collegamenti, qualora il loro contenuto fosse modificato in seguito)

Commenta
Inserisci il tuo nome