ANTOLOGIA DELLA FIGURAZIONE CONTEMPORANEA – FIGURAE

0
22

ANTOLOGIA DELLA FIGURAZIONE CONTEMPORANEA

FIGURAE

Milano – Figurae – V.le Sabotino, 22 – 11 gennaio – 11 febbraio 2007

Catalogo: Skira

Si tratta di una mostra che ci offre uno spaccato di arte contemporanea italiana, che percorre tutti gli anni’90 sino ai giorni nostri.

Gli Artisti presenti sono i seguenti: Fulvio Rinaldi, Maurizio Bottoni, Giuseppe Modica, Giuseppe Bergomi, Andrea Boyer, Luca Crocicchi, Giuseppe Ducrot, Agostino Arrivabene, Giuseppe Colombo.

Un’antologia della figurazione, dove il “figurativo” assume forme  talvolta metafisiche e nostalgiche, come nel caso di Fulvio Rinaldi, “Nell’illusione di ritagliarsi un mondo di salvezza” (…).

Maurizio Bottoni ci presenta delle Opere dal grande impatto realista, composizioni e nature morte di vegetali e oggetti casalinghi rappresentati in una sorta di fissità senza tempo, che tutto prelude, un mondo di immagini epifaniche che attendono l’intervento del destino.

Giuseppe Modica si presenta con una serie di quadri dall’immediato sapore mediterraneo, solare. Donne riposanti, finestre che si aprono su paesaggi marini, che aprono a un altrove, passaggi verso dimensioni agognate e sognate, metaforicamente allusive di un mondo di luce pervaso di valori positivi.

Andrea Boyer è presente con una serie di opere che risentono dell’influenza della fotografia, tinte metalliche e irreali e particolari sartoriali presi nella loro infinitesimalità, così come le ombre degli alberi sulla facciata di un signorile palazzo, o quelle che avvolgono un nudo femminile molto aggraziato.

Luca Crocicchi è autore di interessanti ritratti. La sua tecnica mista arriva a cogliere le più lievi sfaccettature della fisiognomica, sguardi intensi in volti colti forse da importanti interrogativi esistenziali.

Agostino Arrivabene ci propone visioni di paesaggi mitologizzanti, ripresi secondo un gusto da fine dei tempi, colori acidi di grande effetto.

Giuseppe Colombo invece ritrae la quotidianità secondo miti tonalità di colore e inquadrature prese a caso dalla vita, così come la vita si pone ai nostri occhi.

 

©, 2007

Please follow and like us:
0

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here